FANDOM


Stazione Tram Ponte Medico
Il Ponte Scientifico/Medico (o anche solo, in originale, Ponte Medico) della USG Ishimura è un grande complesso situato al centro della sezione dorsale della nave. Questo complesso è molto grande, ed è dotato di due stazioni dei tram separate e numerose suddivisioni. Il Ponte Medico sembra anche essere il centro della Ishimura per i relativi studi non agricoli o minerari, anche quegli studi non direttamente collegati alla medicina (ricerca biologica) o non collegati del tutto (ricerca sul Marchio).

Il Ponte Scientifico/Medico è un vasto ponte che comprende numerosi laboratori, uffici, magazzini di stoccaggio e centri per la diagnosi e il trattamento medico. Ha due stazioni dei tram, una delle quali si apre direttamente sul Laboratorio Criogenico mentree l'altra è collegata ad un'ampia sala d'attesa/centro di sicurezza. Quando Isaac Clarke vi arriva è uno dei luoghi più lugubri e sinistri della nave.

Stazioni di TrasportoModifica

Il Ponte Medico è unico in quanto ha due stazioni tram separate. Dato che su una nave mineraria possono verificarsi molti incidenti gravi, è possibile che i tram vengano utilizzati per l'evacuazione medica. Se il trauma è abbastanza grave, potrebbe essere preferibile per un membro dell'equipaggio ferito da una caduta essere congelato criogenicamente per un intervento chirurgico una volta che l'equipe medica della Ishimura ha avuto la possibilità di studiare le sue ferite e sviluppare un piano d'azione preciso. Quindi, un collegamento diretto al laboratorio Criogenico non è del tutto irragionevole.

La stazione tram principale, naturalmente, è come tutte le altre sulla nave: ha uno spazio di attesa al riparo, racchiuso nel vetro e arredato con alcuni posti a sedere. C'è un distributore automatico completo di bevande e un negozio.

Nel Capitolo 2 la stazione è illuminata come tutte le altre sezioni del ponte, e sono presenti alcune sacche da cadavere contenenti dei corpi (forse messi lì nel tentativo di nasconderli ai Necromorfi perchè non li prendessero e li infettassero) e una Sopravvissuti incontrati che porge ad Isaac il Modulo Cinetico prima di morire per le ferite riportate. Nel Capitolo 5 Invece ha un aspetto molto più scuro ed inquietante e le sacche sono sparite.

Stazione di SicurezzaModifica

I ponti medici dell'Ishimura sono molto tentacolari; per facilitarne l'accesso, la stazione di sicurezza del livello fornisce l'accesso ai molti che passano per questo. La stazione di sicurezza durante le normali operazioni, il personale di sicurezza sono di stanza qui; tale personale sono probabilmente dato alla formazione almeno rudimentale di routing pazienti in arrivo per le corrette aree di Deck medica: l'invio di quelli con lesioni di emergenza al pronto soccorso, chi ha bisogno di visitare i principali laboratori per il lavoro diagnostico fatto per i laboratori principali, e così via e così via.

La Stazione di Sicurezza contiene un archivio, una Stazione di Salvataggio e un chiosco di sicurezza con una console in grado di sovrascrivere gli hacker remoti e il ripristino del controllo ambientale in tutto il ponte. Ha anche dei posti per l'attesa.

L'accesso alla Clinica della Ishimura è bloccato da una grande barricata. E' stata costruita da Weller, McNeill e pochi altri ufficiali dopo essere fuggiti dalla clinica per evitare che i necromorfi raggiungessero la stazione. Quando Isaac deve entrare nella clinica per recuperare il RIG del capitano, costruisce una bomba artigianale per distruggerla e passare oltre.

Clinica della IshimuraModifica

La Clinica delIa Ishimura è il principale luogo di lavoro per l'equipe medico-chirurgica a bordo della USG Ishimura e il cuore del Ponte Scientifico/Medico. La Clinica è una struttura medica, ovviamente, ben attrezzata e con uno staff medico di prim'ordine, usata sia per le attività di medicina generale che per il pronto soccorso.

Sala d'attesaModifica

Immediatamente adiacente alla corsia principale, la sala d'attesa
Sala d'attesa

Sala d'attesa.

è un'area piuttosto piccola con un distributore automatico e un certo numero di posti a sedere. Ci sono vetrate per guardare nello spazio amministrativo direttamente collegato al reparto di pronto soccorso senza porte, normalmente riservato al personale che avvisa chi aspetta nella saletta se può entrare o no. Vi è una notevole mancanza di posto per eseguire dei salvataggi di emergenza.

Pronto SoccorsoModifica

Pronto Soccorso

Pronto Soccorso.

L'ampio reparto di Pronto Soccorso dispone di molti posti letto, ognuno fornito con bio-sensori montati sul soffitto e strumenti diagnostici. Esso contiene le stazioni di ricarica dell'ossigeno, che presumibilmente sono normalmente configurate per distribuire l'ossigeno puro ai pazienti con difficoltà respiratorie, e abbondanti scorte mediche. Alcuni letti sono rivestiti con schermi per la privacy del paziente, mentre gli altri sono poggiati contro un pilastro, cosicchè le persone che lo frequentano possono raggrupparsi intorno al paziente.

Corsie Pronto Soccorso Modifica

Corsia Pronto Soccorso A

Corsia A.

Le Corsie A & B sono i grandi corridoi di collegamento del Pronto soccorso con il reparto Terapia Intensiva, in cui sono allineati i lettini divisi da tende e rivestiti di attrezzature mediche e di collegamento. La Corsia A contiene i lettini dall'1 al 6, mentre la Corsia B contiene lettini dal 7 al 12. Questa sezione sembra essere una zona di degenza per i pazienti che non necessitavano di cure intensive né di emergenza, ma che dovevano rimanere ricoverati in ospedale. Contengono ognuna una stazione di ricarica dell'ossigeno sul fondo della sala, presumibilmente distribuire ossigeno puro ai pazienti che necessitavano di assistenza respiratoria, e una stanza contenente scorte mediche (presumibilmente quella in cui Nicole si è suicidata) bloccata e che richiede una nodo energetico per poter entrare. I corridoi si collegano al Pronto Soccorso e alla Terapia Intensiva.

Reparto Terapia IntensivaModifica

Reparto Terapia Intensiva

Reparto Terapia Intensiva.

Il reparto di Terapia Intensiva della Ishimura è composto da quattro lettini medici chiusi da un vetro di sicurezza blindato che Isaac può infrangere. Tre di questi sono completamente sigillati, cilindri verticali che appaiono in grado di essere riempita di liquido. Il quarto box non è interamente sigillato, e sembra essere una suite chirurgica - contiene un letto medico, ed è abbastanza spazioso da far spazio al personale medico perchè possa stare intorno al paziente. La Terapia Intensiva ha accesso all'ascensore dell'Obitorio, e contiene anche l'ufficio del dottor Challus Mercer.

Come Isaac si addentra nel reparto, si può notare che uno dei quattro box cilindrici è stato violentemente distrutto da una massiccia aggressione fisica dall'esterno, e uno contiene un neonato umano, che, presumibilmente morto, giace sulla panca. L'armadio cilindrico accanto alla porta da cui Isaac entra contiene un mucchio di carne e organi poggiati al suo interno, e del sangue ne è parzialmente schizzato sulle pareti. La suite chirurgica ha un paziente ancora cosciente steso sul letto mentre un'infermiera totalmente pazza ride istericamente mentre lo viviseziona. Dopo che Isaac l'ha osservata per alcuni secondi si taglia la gola col segaossa che reggeva in mano.

Ufficio di MercerModifica

Ufficio di Mercer

Ufficio di Mercer.

L'ufficio del dottor Challus Mercer si trova nel reparto Terapia Intensiva, il che indica che era un medico, e anche di una certa fama, prima che impazzisse e cominciasse ad uccidere l'equipaggio, nel tentativo di creare dei Necromorfi inarrestabili. Quando Isaac Clarke vi entra, la stanza è stata decorata con simboli Unitologisti, le pareti sono scarabocchiate di caratteri Unitologisti e il soffitto è coperto da paramenti rossi, similmente al salone principale del Ponte Equipaggio, trasformato in una cappella Unitologista. Gli scaffali sono pieni di teste umane scarnificate, alcune racchiuse in vasi e altre appese. Presumibilmente, il dottor Mercer non ha arredato così il suo ufficio né vi ha accumulato una tale quantità di teste umane smembrate fino alla caduta della nave nel caos.

Lo studio del dottor Mercer contiene una consolle da laboratorio all'interno della quale ha stoccato alcuni campioni di tessuto Necromorfico. Isaac Clarke deve recuperare questo campione al fine di avvelenare il Leviatano.

ObitorioModifica

Obitorio

Obitorio.

L'Ishimura è dotata di un grande obitorio, con una capacità di decine di cadaveri, se non centinaia. Tale capacità può essere facilmente compresa dal fatto che la Ishimura aveva anche il compito di trasportare tutti i morti della colonia mineraria (e, naturalmente, quelli della nave) nello spazio per poi seguire le ultime volontà del defunto, ad esempio la cremazione, la sepoltura nella terra o renderli alla Chiesa di Unitology per la conservazione in stasi criogenica. Contiene anche una sala autopsie con pareti di vetro per eseguire l'autopsia del personale deceduto.

Isaac Clarke visita entra nell'Obitorio perché ha bisogno di acquisire il RIG del capitano Benjamin Matthius, deceduto prima che la Kellion atterrasse e portato all'Obitorio per un'autopsia. L'Obitorio è stato uno dei primi focolai dell'infestazione Necromorfa diffusasi per la nave, ma c'erano ancora dei corpi intatti (tra cui quello del capitano Matthius) in attesa di un Infector che li infettasse. Isaac deve combattere i resti rianimati del capitano nella forma di uno Slasher avanzato per recuperare il suo RIG, allo stesso tempo deve uccidere l'Infector che ha creato lo Slasher di Matthius - una cosa ardua, se non sono stati smembrati gli altri cadaveri sparsi per la stanza.

Ala di RicercaModifica

L'Ala di Ricerca della Ishimura è una sezione relativamente compatta del Ponte Medico, rispetto alle altre ali e reparti. E' probabilmente il luogo dove sono state svolte la maggior parte delle ricerche a bordo della Ishimura, anche se ospita anche il Centro Protesi Biologiche, dove presumibilmente i pazienti che hanno subito delle amputazioni vengono visitati per poter guarire del tutto.

Laboratorio principaleModifica

Laboratorio principale

Laboratorio principale.

Il tentacolare Laboratorio principale nell'Ala di Ricerca è una grande stanza che si sviluppa su due piani in verticale. La maggior parte dell'attività sembra verificarsi al secondo piano, in quanto la maggior parte del primo piano (nel quale sono presenti numerose scrivanie da lavoro) è costituito da una passerella intorno al perimetro del secondo piano, con accesso a sue ascensori: quello per scendere al piano inferiore e l'ascensore per il Centro Protesi Biologiche. Il laboratorio principale è dotato di due porte che si aprono su spazi etichettati come Laboratorio Biologico; queste camere (che non vengono differenziate) sono collegate l'una all'altra dal Centro Protesi Biologiche.

Il laboratorio principale si apre anche su una sala che è presumibilmente l'ufficio del dottor Kyne, l'ufficio di una seconda persona, e ha un corridoio posteriore contenente un ripostiglio e un bagno.

Ufficio del dottor KyneModifica

Anche se non viene esplicitamente etichettato come l'ufficio del Dr. Terrence Kyne, Isaac Clarke trova questa stanza accessibile dal laboratorio principale, contenente un registro video in cui è stata registrata una conversazione tra il dottore e il capitano. C'è una stanza nascosta sul retro, accessibile se si sposta una libreria con Cinesi, contenente alcuni oggetti utili, un altro diario e una statua Unitologista del Marchio Nero.

BiolaboratorioModifica

Due porte del laboratorio principale si aprono in una stanza indicata come Biolaboratorio; le due camere sono su diversi piani del laboratorio principale, e non sono connesse direttamente l'una all'altra. Una delle camere sembra essere un ufficio, mentre l'altra è una camera per esami di qualche tipo. Si collegano tra loro attraverso il Centro Protesi Biologiche, accessibile solo attraverso queste due stanze.

Quando Isaac Clarke entra nel Biolaboratorio, solo la porta al piano inferiore del Laboratorio Principale è accessibile; deve per forza entrare in esso, attraversare il CPB, ed entrate nella stanza al piano superiore del laboratorio principale, al fine di recuperare una bomboletta di Termite.

Centro Protesi BiologicheModifica

Serbatoi cloni Centro Protesi Biologiche

Isaac davanti ai serbatoi pieni di cloni.

Il Centro Protesi Biologiche è una zona sulla nave dove i membri dell'equipaggio che hanno subito lesioni da amputature possono avere una protesi biologica prontamente innestata. Questi tipi di lesioni sembrano essere spaventosamente comune a bordo della Ishimura data la dimensione del CPB. Le protesi biologiche vengono apparentemente create mediante la clonazione dell'individuo, il rapido invecchiamento il clone all'età adulta e quindi la raccolta dell'arto protesico o organo del clone; non si parla di come i cloni neonati vengano coltivati ​​per diventare adulti in maniera rapida. Presumibilmente i cloni vengono creati senza funzioni cerebrali superiori.

Il CPB contiene scaffali su scaffali di cloni infantili sospesi in un liquido verde; presumibilmente questo spiega da dove provengano alcuni (se non la maggior parte) dei necromorfi Lurker a bordo della Ishimura. Poiché non ci sono cloni apparentemente in qualsiasi stato di crescita tra il bambino e l'età adulta, sembra possibile che i cloni infantili siano stati creati e poi mantenuti in stasi fino a quando il processo di invecchiamento rapido non fosse necessario; anche se potrebbe essere semplicemente che molti dei cloni sono stati creati nelle prime fasi del caos diffusosi per la Ishimura, prima che qualcuno si rendesse conto di cosa stava causando tutte quele amputazioni.

Reparto Immagini DiagnosticheModifica

Il Reparto Immagini Diagnostiche, accessibile tramite un corridoio che parte dalla Stazione di Sicurezza del Ponte Medico, è presumibilmente dove venivano praticati esami come i Raggi X, la Risonanza Magnetica, e/o altre forme più avanzate di analisi mediche. Contiene anche il Laboratorio di Ricerca Chimico, una sala esami medici non identificata e la Terapia Zero-G, nonostante il fatto che per il Laboratorio Chimico la sistemazione migliore sarebbe stata nell'Ala di Ricerca, mentre la Terapia Zero-G sarebbe stata meglio nella Clinica. Presumibilmente questi due reparti sono stati assegnati nel Reparto Immagini Diagnostiche per motivi di gioco, ma una spiegazione più razionale può essere che il Laboratorio Chimico e la Terapia Zero-G non erano stati inizialmente previsti durante la costruzione del Ponte Scientifico/Medico dell'Ishimura, e dunque dopo essere stati installati più tardi durante il ciclo di vita della nave, semplicemente sono stati collocati dove c'era più spazio, passando sopra a problemi come la collocazione sbagliata o la scomodità dell'accesso.

Camera Immagini DiagnosticheModifica

Sala Immagini Diagnostiche

Camera Immagini Diagnostiche.

Punto cruciale del Reparto Immagini Diagnostiche, la Camera Immagini Diagnostiche è uno salone con una stanza chiusa a chiave, apparentemente un ibrido tra un magazzino medico e una sala esami medici, un'altra sala esami secondaria, ed è l'accesso per il Laboratorio Chimico, il Laboratorio Criogenico e la Terapia Zero-G. Contiene anche un Bench, e un grande cilindro (che ricorda una macchina per la risonanza magnetica molto sofisticata) con il simbolo della Cinesi, il che vuol dire che può essere spostato avanti e indietro in quelle che sembrano essere due macchine per immagini differenti.

La macchina diagnostica è in grado di muoversi anche da sola, senza bisogno di un modulo Kinesis (evidentemente usato solo in situazioni di emergenza). Infatti nel capitolo 5, quando si torna qui per prendere il campione di tessuto necromorfico, la macchina si muove avanti e indietro attraverso un arco elettrificato (questo movimento automatico è probabilmente stato causato dalla pioggia di meteoriti del capitolo precedente). Isaac deve dunque usare la Stasi per rallentare la piattaforma e poter raggiungere il Laboratorio Chimico.

Terapia Zero-GModifica

Terapia Zero-G

Terapia Zero-G.

Al reparto Terapia Zero-G si accede, come detto in precedenza, attraverso il Laboratorio Immagini Diagnostiche. Dopo aver acceduto ad un altro corridoio (esposto allo spazio a causa, probabilmente, di un meteorite vagante) contenente ripostigli medici interconnessi e, infine, la Camera Zero-G, una vasta camera cilindrica in cui gravità può essere accesa e spenta a piacimento. Un piccolo ripostiglio sul lato opposto della camera contiene forniture mediche, tra cui la Piastra Shock che Isaac Clarke deve recuperare per poter costruire la bomba.

Laboratorio di Ricerca ChimicoModifica

Laboratorio di Ricerca Chimico

Il Laboratorio Chimico con il Cacciatore dormiente.

Il Laboratorio di Ricerca Chimico è una piccola stanza situata al largo del corridoio della Terapia Zero-G, nell'angolo. Ha porte su entrambi i corridoi, e la parete del corridoio vicino al Laboratorio Criogenico è dotata di finestre blindate. Il Laboratorio contiene molti materiali chimici e biologici pericolosi, alcuni che, quando vengono combinato con un campione di tessuto Necromorfico, possono essere usati contro Necromorfi come il Leviatano.

Il Laboratorio di Ricerca Chimico ha anche due vasche di galleggiamento quadrate per occupazione umana; quando Isaac Clarke entra nel laboratorio, in uno di questi serbatoi c'è un cadavere umano, nell'altro il cacciatore in stato inerte. Il cacciatore non si muove fino a quando non viene resuscitato dal Dr. Challus Mercer, che lo risveglia attraverso mezzi sconosciuti.

Laboratorio Criogenico Modifica

Laboratorio Criogenico

Mercer nel Laboratorio Criogenico.

Il Laboratorio Criogenico è piuttosto lontano dalla maggior parte delle altre sezioni del Ponte Medico. L'unico accesso a piedi è tramite un complicato e scomodo percorso attraverso il Reparto Immagini Diagnostiche; tuttavia esso ha una propria stazione tram. Questo Laboratorio è in grado di congelare qualsiasi forma di vita biologica in cilindri di ghiaccio, presumibilmente per uso medico, così da stabilizzare immediatamente i pazienti che hanno subito traumi critici, mettendoli in animazione sospesa perchè i medici li possano studiare (presumibilmente nella Camera Immagini Diagnostiche) e determinare un piano di trattamento.

Quando Isaac Clarke vi entra, il dottor Mercer schernisce Isaac da dietro le porte chiuse della cabina di controllo. Mercer scaglia nuovamente il Cacciatore contro Isaac per poi andarsene attraverso la stazione del tram secondaria, ma Isaac, dopèo un'ardua battaglia, blocca il Cacciatore in sospensione criogenica. La sala contiene molti necromorfi già congelati da Mercer per il trasporto su altri pianeti.

Galleria Modifica

Curiosità Modifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale