FANDOM


Exploder
Exploder.png
Caratteristiche
  • Gambe fuse in una massa carnosa.
  • Il braccio sinistro termina con un enorme pustola esplosiva.
  • Testa aperta a metà.
Attacco
  • Si avvicina al nemico facendo esplodere la pustola esplosiva, uccidendo ogni nemico catturato dal suo raggio d' azione.
  • Se la sacca è persa tentono di mordere il nemico con la testa.
L'Exploder è un Necromorfo specializzato che funge da "Kamikaze", proprio come il Crawler. La caratteristica più importante è la grande escrescenza luminosa attaccata al braccio sinistro, riempita di una sostanza chimica altamente esplosiva.

CaratteristicheModifica

L'Exploder è formato da un singolo ospite umano. Il suo cranio è diviso verticalmente, la cavità cerebrale è riempita di tessuto connettivo che permette alle due metà della testa di servire come "mascelle". Il braccio sinistro della creatura è diventato rigido non avendo più alcun punto di articolazione tranne la spalla. Per contrastare il peso del braccio sinistro, il braccio destro e le gambe sono state modificate in modo che spostino il centro della massa lontano dall' enorme pustola esplosiva, permettendo così all' Exploder di camminare, seppur in modo impacciato, questo difetto è controbilanciato dalla loro tendenza di spostarsi in branchi.

L' avambraccio destro è stato ampiamente modificato per agire come una gamba, mentre le gambe originali sono state intrecciate e fuse per formare un unico arto muscolare. Sebbene gli Exploders si muovono lentamente, in generale sono in grado di raggiungere una velocità notevole una volta chiusa la distanza tra sè e gli obiettivi prefissati.

Quando il bersaglio si trova nel raggio d'azione della "bomba" dell'Exploder, la sbatte al suolo, applicando una forza al liquido contenuto in essa, che esplode ed è letale per qualsiasi essere umano. L'esplosione è abbastanza potente da smembrare una persona, e di solito equivale alla distruzione dell'Exploder stesso.

Grazie al loro attacco suicida e ai movimenti relativamente lenti, spesso attaccano in grandi gruppi, nel tentativo di sopraffare il loro obiettivo. La loro presenza può essere facilmente rilevata dai versi distinti che fanno quando sono nelle vicinanze.

Dead Space 3 dispone di una versione leggermente diversa e pericolosa, dove l'Exploder striscia a terra, muovendosi molto più velocemente rispetto alla sua controparte che cammina. La pustola esplosiva è ancora presente, ed ancora abbastanza mortale se ci si avvicina troppo. A peggiorare le cose, sembra si trascinio dietro il corpo dell'Exploder, rendendo più complicato sparargli. La scelta meno rischiosa da fare è quella di sparare al corpo piuttosto che alla pustola prima che questo si avvicini.

StrategiaModifica

  • È ovvio che gli Exploders vanno uccisi a lunga distanza dato che il loro attacco è efficace solo nel raggio d'azione della propria bomba.
  • Il braccio che porta la pustola è molto debole, quindi può essere tagliato e lanciare la pustola contro eventuali nemici nelle vicinanze.
  • La Pistola a Campo di Forza non farà detonare la pustola.
  • L' Exploder può sopravvivere dopo che l'escrescenza è stata tagliata e tenterà un corpo a corpo, ma senza di essa il suo grado di pericolosità è minimo.
  • In Dead Space 3 i Necromorfi non zoppicano maldestramente verso di voi, ma strisceranno verso di voi con velocità sorprendente, può essere pericolossissimo, soprattutto se si è colti da dietro.
  • Come ultima risorsa, si può utilizzare la Stasi su un Exploder, e quindi passarci vicino. Questo innesca il suo attacco in modo che una volta che la Stasi svanisce praticamente si autodistruggerà.
  • Un Exploder può vivere anche dopo che si stacca la pustola da lui, nel qual caso si avvicinerà ed eseguire un attacco testa-testa piuttosto debole. Tuttavia, la minaccia della creatura è ridotta a poco senza la sua pustola attaccata.
  • Va notato che il raggio dell'esplosione dell'Exploder in Dead Space 2 è stata drasticamente aumentata dal primo Dead Space, fino al punto in cui Isaac può prendere enormi danni quando la pustola è fatta esplodere a diversi metri di distanza da lui. Questa esplosione è mortale in modalità difficile, dove Isaac può morire all'istante quando la pustola gli esplode vicino. Come tale, la tattica migliore è quella di metterli immediatamente in stasi, stare ad una distanza considerevole e poi sparargli contro.
  • Siate particolarmente prudenti con gli Exploder o i Crawler in locali contenenti una finestra di decompressione. In questi scenari, è meglio tagliare la pustola e lasciarla lì. E 'abbastanza facile arrivare pericolosamente vicino alla finestra durante questi momenti e spararle contro rompendo la finestra, lasciando Isaac con poco tempo per chiuderla.
  • Se si sparaa distanza la pustola attaccata al braccio del necromorfo immediatamente esploderà, uccidendo lui ed eventuali altri necromorfi all'interno del raggio di esplosione.
  • Armi precise, come la Lama al Plasma, la Pistola Javelin e il Ripper sono migliori per smembrare o addirittura uccidere un Exploder senza distruggere la sua pustola.
  • In Dead Space 2, la pustola di un Exploder è un ottimo modo per uccidere i necromorfi avanzati, specialmente i Puker senza sprecare preziose munizioni, nelle difficoltà più elevate.
  • In Dead Space 3 gli Exploder possono muoversi molto più velocemente rispetto ai giochi precedenti strisciando per terra invece di zoppicare lentamente verso il bersaglio. Questo significa che possono rappresentare una minaccia maggiore di prima, soprattutto se si avvicinano da dietro.
  • In tutti e 3 i giochi si possono smembrare la sua mano e il piede ottenendo lasciandogli la pustola attaccata.

Trivia Modifica

GalleriaModifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale