FANDOM


Sito cratere di Aegis VII

Il cratere di scavo della colonia.

La Colonia di Aegis VII era una colonia mineraria illegale situata sull'omonimo pianeta.





DescrizioneModifica

La colonia era divisa in almeno 18 settori, e ogni settore era suddiviso nelle sezioni Nord, Sud, Est e Ovest; ogni settore conteneva 2-6 livelli. L'ingresso principale ad ogni settore è stato sigillato con un paio di spesse paratie anti-tempesta, sia per tenere fuori gli intrusi della colonia che per proteggere coloro che risiedevano all'interno dalle violente tempeste di polvere che frequentemente spazzavano il pianeta.

Dopo la scoperta del Marchio 3A e la successiva invasione dei Necromorfi, la maggior parte degli abitanti infetti della colonia sono stati sigillati all'interno della struttura. Come la soprastante USG Ishimura, la colonia era dotata di sistemi di quarantena che hanno sia aiutato che ostacolato gli unici superstiti: hanno cioè intrappolato i necromorfi all'interno, ma così intrappolano i superstiti prima, e Isaac Clarke poi, con un gruppo particolarmente ostile di essi.

Camera di Controllo BarricateModifica

Sala di Controllo





Laboratorio MedicoModifica

Laboratorio Medico

Il centro medico di Aegis VII.





Sito di ScavoModifica

Sito del Marchio

Il sito da cui venne preso il Marchio.






Camera del Computer Legami GravitazionaliModifica

Camera Computer Legami Gravitazionali





Camera di Controllo Legami GravitazionaliModifica

Camera di Controllo Legami Gravitazionali





Nucleo Legami GravitazionaliModifica

Nucleo Legami Gravitazionali





Sala Operazioni Legame Gravitazionale AModifica

Sala Operazioni Legame Gravitazionale A





Sala Operazioni Legame Gravitazionale BModifica

Sala Operazioni Legame Gravitazionale B





Pista di AtterraggioModifica

Pista di Atterraggio






Quartieri abitativiModifica

I quartieri abitativi sono stati divisi in blocchi (AH), che a loro volta sono stati ulteriormente suddivisi in file alfanumeriche (A-7, B-12, C-4) con appartamenti numerati in ogni riga.

  • Blocco B
    • Fila D-4
      • Appartamento 23
  • Blocco D
    • Fila A-7
    • Fila C-4
      • Appartamento 23
    • Fila C-5
      • Appartamento 26
  • Blocco H
    • Fila B-12

MegacondottiModifica

La colonia aveva almeno 27 Megacondotti:

  • Megacondotto 12
  • Megacondotto 24
    • Legame Gravitazionale 16
    • Camera Sistema di Supporto Vitale Colonia
  • Megacondotto 27

Mission SquareModifica

Mission Square
Questa sezione era collegata ad un'altra piazza (forse Union Square, dove gli Unitologisti di Abbot si sono suicidati) da una lunga passerella che portava in una stazione. A sinistra c'erano forniture e panchine, e a destra il Porto degli Shuttle.

Quartier Generale P-SecModifica

Quartier Generale P-Sec
Serviva come centro di comando e controllo per la Sicurezza Planetaria su Aegis VII, si affacciava su Mission Square. La P-Sec è stata attaccata nelle prime fasi dell'attacco dei Necromorfi e poco dopo il Planet-Cracking. Weller e McNeil si barricarono dentro per poi combattere contro parecchi necromorfi.

SettoriModifica

  • Settore 1
    • Settore 1 Est
      • Hangar Manutenzione Veicoli
  • Settore 2
    • Settore 2 Nord
    • Hangar Veicoli in Entrata 
  • Settore 2 Est
    • Livello 1
  • Settore 3
    • Settore 3 Nord
    • Strada B-7
  • Settore 3 Est
    • Celle di Sicurezza
      • Cella 17
  • Settore 4
    • Settore 4 Sud
      • Livello 16
  • Settore 8
    • Hangar di Manutenzione
  • Settore 9
    • Settore 9 Est
      • Livello 1
        • Chirurgia 1
  • Settore 13
    • Settore 13 Ovest
      • Laboratorio Medico
    • Livello 2
  • Settore 18
    • Settore 18 Nord
      • Megacondotto 27

Porto NavetteModifica

Porto degli Shuttle

Il Porto Navette della Colonia è visto raramente, ma è brevemente visibile in Extraction e nei fumetti. Anche se in Extraction le navette sembrano più piccole di quelle del fumetto, può essere che siano le più grandi sulla Colonia.

Dopo che il Marchio è stato spostato sulla Ishimura, il capitano Benjamin Mathius emana un ordine di non volo tra la colonia e la Ishimura. Nonostante il conseguente caos seguente al Planet Cracking, molti coloni riuscirono a raggiungere le navette. Tuttavia, un diario lasciato dal sergente della P-Sec Abraham Neumann racconta come uno shuttle, sia attraverso il sabotaggio o altre influenze, sia ricaduto nel porto dopo il decollo, distruggendo molte delle rimanenti navette e uccidendo un numero massiccio di coloni.

Coloni notiModifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale